Aiuto con l’atassia di Friedreich

Tamara Mrkun ha condiviso la sua storia in un articolo sul quotidiano Svet24.

“Quando ho incontrato per la prima volta il Signor Dernovšek ho pensato – eccone un altro che cerca di convincermi a non arrendermi e morire. Non credevo alle sue promesse sul fatto di avere più energie. Ma poi ha cominciato ad accadere.”

“All’inizio avevo più energia e una migliore circolazione sanguigna, poi i sintomi dell’atassia hanno cominciato a sparire. Tre settimane dopo potevo sentire senza l’ausilio acustico. Ho avuto una svolta simile a quella di Kristjan ma con me è successo in soli 25 giorni. Dopo 4 settimane potevo camminare di nuovo dopo anni in cui ero bloccata sulla mia sedia a rotelle e a letto. Dopo cinque settimane sapevo nuotare senza tavoletta. Dopo sette settimane ho iniziato ad imparare il walzer Viennese. Al 97esimo giorno di terapia potevo camminare autonomamente, senza appoggiarmi ad un bastone o a qualcun altro.”

Fonte: Svet24, 10 gennaio 2017

Tamara mette un post sui suoi progressi sul gruppo Facebook sull’atassia di Friedreich, dove puoi seguire la sua storia straordinaria e piena di ispirazione.